Disponibile in Condividi l'articolo

Sindaco di Giovinazzo, ogni giovedì un caffé a casa di un cittadino

Il sindaco Depalma punta ad un rapporto sempre più stretto con i suoi concittadini
  • 30 novembre 2018 11:30,
  • Author Monika Dimitrova
Medium tommasodepalma
Fonte: Giovinazzo Municipality

Tommaso Depalma, sindaco di Giovinazzo, un comune di 20.000 abitanti, in provincia di Bari, andrà a prendersi un caffè a casa di un abitante della sua cittadina. L'appuntamento si ripeterà una volta alla settimana e di giovedì, nella fascia oraria tra le 13.30 e le 14.00. Depalma citofonerà a casa di un suo concittadino e si tratterrà con lui o con lei il tempo di bere un caffè insieme e farsi una chiacchierata.

"Al di là delle giornate istituzionali in cui faccio ricevimento a Palazzo di Città, - racconta - voglio avere un rapporto ancora più stretto con i miei concittadini incontrandoli a casa loro". "La gente è la mia forza, è la gente che mi ha scelto come sindaco, per la prima e la seconda volta. Non sono mai stato un sindaco di palazzo, sono sempre per strada, a Giovinazzo e altrove, alla ricerca della soluzione dei problemi della mia comunità. Ho sempre fatto questo perché credo che un buon sindaco non debba stare dietro a una scrivania ma tra la sua gente. Prendermi un caffè con i giovinazzesi sarà un modo per andare oltre l'incontro istituzionale''. "In fondo - dice - un sindaco, a differenza di altri politici impegnati in altri ruoli, è la persona non solo più vicina alla comunità ma anche quella vista dalla stessa comunità come suo principale interlocutore".

Fonte: Comune di Giovinazzo