Disponibile in Condividi l'articolo

Amalfi ha attivato un numero di ascolto per il supporto sociale e psicologico durante la fase di emergenza da coronavirus

Domenica 22 marzo sarà giornata per donazione di sangue

  • 20 marzo 2020 09:30
  • Author Monika Dimitrova
Medium telephone

Da mercoledì 18 marzo 2020, il Comune di Amalfi ha attivato uno sportello telefonico di primo ascolto per la popolazione. Già è possibile chiamare tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.30 al numero 089/8736220.

In questa fase di emergenza sanitaria, l'amministrazione guidata dal sindaco Daniele Milano ha promosso l'iniziativa per assistere la popolazione anche dal punto di vista sociale e psicologico. Il sindaco Milano spiega:

"Abbiamo già attivato misure di sostegno materiale alle fasce deboli, over 65, ammalati cronici e persone impossibilitate a muoversi, con la consegna a domicilio di farmaci e generi di prima necessità. Ora allarghiamo l'assistenza a tutta la popolazione con l'attivazione del numero di primo ascolto psicologico, dedicato a chi in questo momento di emergenza può sentirsi travolto dagli avvenimenti."

Il commune ricorda che per la consegna a domicilio di farmaci e generi di prima necessità per gli over 65, ammalati cronici e per quanti sono impossibilitati alle uscite necessarie di sussistenza, basta una telefonata al numero 338 301 9890.

Domenica 22 marzo giornata per donazione di sangue

Allo stesso tempo, Amalfi risponde all'appello per la donazione del sangue e così l'amministrazione comunale promuove per domenica 22 marzo 2020 una giornata di raccolta in collaborazione con l'Avis di Salerno.

Amalfi ha attivato un numero di ascolto per il supporto sociale e psicologico durante la fase di emergenza da coronavirus Unità mobile dell'Avis. Foto: Comune di Amalfi

L'unità mobile dell'Avis per i prelievi sarà in piazza Municipio per le donazioni. Le operazioni avverranno nel rispetto di tutte le misure imposte dall'emergenza sanitaria in atto, a seguito della quale si sono ridotte le donazioni e c'è necessità di sangue per salvare vite.

Per evitare assembramenti e per garantire la maggior sicurezza delle operazioni, il dono del sangue va concordato telefonando al numero 347.360.95.20 dalle ore 10.00 alle 19.00.

Può donare chiunque sia in buona salute, maggiorenne fino a 70 anni, che pesi almeno 50 chili. Coloro che intendono donare non devono avere sintomatologia simil-influenzale, prima di recarsi a donare dovranno misurare la temperatura, che non dovrà essere superiore ai 37 gradi.



TheMayor.EU si oppone a notizie false e disinformazione. Se incontri tali testi e materiali online, contattaci all'indirizzo info@themayor.eu