Disponibile in Condividi l'articolo

Come stare in un castello senza rompere la banca?

Con 1.000 chilometri di costa, la Sicilia offre numerose opzioni

  • 13 maggio 2018 18:00
  • Author Monika Dimitrova
Medium taormina 2790243  340
Fonte: Pixabay

Se vuoi trascorrere un'indimenticabile vacanza estiva e soggiornare in un castello – vai in Sicilia. Quando si tratta di albergi, questa straordinaria isola italiana ha di più  proprietà indipendenti, molte in ambienti storici rispetto a grandi marchi internazionali. A Palermo “Butera 28 Apartments” nello storico palazzo Lanzo Tomasi, dove visse Giuseppe Tomasi di Lampedusa, l'autore del Gattopardo, va da € 75 (standard); € 160 (superiore); € 190 (deluxe) a notte. Sulla costa, ad un'ora da Agrigento, il Castello di Falconara, risalente al XIV secolo, offre ampie viste sul mare, camere affascinanti e una piscina. Le tariffe sono di € 150-200 al giorno per una camera doppia.

In Sicilia l'estate è lunga e sibaritica, il clima caldo arriva presto e lascia tardi e l'esperienza di viaggio particolarmente ricca: Greci, Romani, Arabi, insieme a quasi tutte le potenze europee nel Medioevo e nel Rinascimento, hanno lasciato il segno nella cultura dell'isola, arte e architettura. Con 1.000 chilometri di costa, la Sicilia offre numerose opzioni per la spiaggia che vanno dalle formazioni rocciose levigate alle rocce.   

Fonte: Forbs



TheMayor.EU si oppone a notizie false e disinformazione. Se incontri tali testi e materiali online, contattaci all'indirizzo info@themayor.eu