Disponibile in Condividi l'articolo

Il comune di Amalfi parla ai cittadini via WhatsAmalfiApp

Non si tratta di una chat di gruppo, ma è un invio di messaggi 1-a-1 dal Comune verso l'utente
  • 22 novembre 2019 11:30
  • Author Monika Dimitrova
Medium amalfi

La più famosa app di messaggistica verrà utilizzata dal comune di Amalfi per diventare un canale di comunicazione pubblica, sul quale viaggeranno contenuti che parleranno e faranno informazione su precisi argomenti.

Comunicazioni di pubblica utilità, per scadenze di interesse generalizzato, per avvisi di interesse generale come servizio mensa, trasporto scolastico, viabilità e altri servizi di utilità primaria. È previsto anche l'inoltro di eventuali informazioni ricevute dall'esterno in caso di sospensione dell'erogazione idrica o di altri servizi. Su WhatsAmalfiApp viaggeranno poi le news sugli eventi culturali quali concerti, mostre, iniziative di vario genere.

L'immediatezza del canale va anche al servizio della comunicazione d'emergenza, con l'utilizzo per l'inoltro di comunicazioni di interesse pubblico della Protezione Civile Nazionale, Regionale o Comunale, allerta incendi, comunicazioni da parte dei servizi di emergenza per eventi imprevedibili che espongono la popolazione a rischi. 

È importante sapere che non si tratta assolutamente di una chat di gruppo, ma è un invio di messaggi broadcast. Messaggi 1-a-1 dal Comune verso l'utente. Gli utenti sono tutti anonimi e nessun altro utente può vedere in alcun modo chi riceve i messaggi o interagire con essi. 

Come iscriversi al servizio?

L'iscrizione al servizio è molto semplice. Basta registrare sulla rubrica dello smartphone o tablet dove è installato Whatsapp il numero 0898736200 col nome WhatsAmalfiApp. Aprire Whatsapp e inviare al numero un messaggio con scritto "Info ON". Entro due giorni lavorativi si riceverà un messaggio di benvenuto al servizio. WhatsAmalfiApp invia comunicazioni verso la popolazione, ma non riceve messaggi. 

Il sindaco Daniele Milano dichiara: "Si tratta di un ulteriore servizio che va ad ampliare i canali di comunicazione che abbiamo attivato verso la popolazione. Ora facciamo un nuovo passo nella digitalizzazione della comunicazione verso i cittadini".  

Al servizio è anche dedicata una pagina informativa sul portale web del Comune di Amalfi.

Ti piace l‘articolo? Iscriviti per il nostro bollettino per ricevere le ultime notizie dalle città europee.