Disponibile in Condividi l'articolo

Italia implementa nuove restrizioni COVID-19

Le nuove misure tra cui è il coprifuoco alle 21 sono in vigore a partire da oggi, 19 ottobre

  • 19 ottobre 2020 14:30
  • Author Monika Dimitrova
Medium italy

Ieri sera, il Presidente Giuseppe Conte ha annunciato una serie di nuove misure per contrastare la diffusione del COVID-19, unendosi a una schiera di altri leader europei nel dichiarare nuove misure mentre i paesi combattono una seconda ondata. Conte ha dichiarato “non possiamo perdere tempo” all'annuncio delle nuove misure.

L'Italia ha visto più di 10.000 nuovi casi giornalieri venerdì per la prima volta, seguiti da 10.935 sabato e 11.705 domenica. L'Italia è stato l'ultimo paese europeo ad annunciare nuove restrizioni nel fine settimana.

Nuove restrizioni volte a limitare la diffusione del coronavirus  

I ristoranti dovranno mostrare la loro capacità massima all'esterno e chiudere entro mezzanotte. I bar dovranno chiudere alle 18:00 se non hanno il servizio al tavolo.

Le aziende del settore privato sono state incoraggiate a seguire il settore pubblico per aumentare il numero di dipendenti che lavorano da casa. I festival locali saranno banditi insieme agli sport dilettantistici. Palestre resteranno aperte solo se si adegueranno in una settimana ai protocolli di sicurezza anti-Covid.

I sindaci potranno chiudere dopo le 21 piazze e vie della movida. Coprifuoco nelle zone della movida dove si verificano assembramenti, riunioni solo a distanza, vietate le tavolate nei ristoranti e i convegni in presenza. Alle superiori forme flessibili nell’organizzazione della didattica: incremento della didattica digitale, spinta ai turni pomeridiani e ingresso a partire dalle 9. No a sagre e fiere di paese, sì solo a manifestazioni fieristiche a carattere nazionale o internazionale.

Le nuove misure sono in vigore a partire dal 19 ottobre.



TheMayor.EU si oppone a notizie false e disinformazione. Se incontri tali testi e materiali online, contattaci all'indirizzo info@themayor.eu