Thumb catanzaro0 Catanzaro

Default catanzaro1
Fonte: Catanzaro Municipality
Bigger thumb sergio abramo Sindaco

Sergio Abramo

Biografia

Breve storia

Catanzaro è storico capoluogo dell'antica provincia di Calabria Ultra per oltre 200 anni. Catanzaro fu anticamente conosciuta, come la Città delle tre "V", riferite a tre caratteristiche distintive:

  1. San Vitaliano, santo patrono;
  2. Vento il quale costantemente battuta da forti brezze provenienti dal Mar Ionio e dalla Sila;
  3. Velluto in quanto importante centro serico fin dai tempi dei "V V V" era la sigla con cui venivano identificati, sui mercati nazionali ed esteri, i velluti, I damaschi ed I broccati provenienti dalla città.

Nel 1593 Catanzaro è stata nominata capoluogo della provincia Calabria Ulteriore, ruolo che detenne per oltre 220 anni fino al 1816, anno in cui avvenne la divisione amministrativa della provincial. La sua importanza per tutto il territorio regionale ebbe conferma nel 1970, anno in cui venne nominata capoluogo della regione Calabria.  

Catanzaro ha 89.364 abitanti (censimento 2011) è la Città Capoluogo della Regione Calabria. 

Situata strategicamente nell’omonimo istmo – il punto più stretto della Penisola, appena 35 chilometri dalla costa jonica a quella tirrenica – è importante centro direzionale, commerciale e culturale, ospitando considerevoli funzioni amministrative di livello regionale.

È sede del Governo della Regione Calabria, della I Corte d’Appello, dell’Ufficio scolastico regionale, del Comando Regionale Militare e della maggior parte degli uffici con competenza sull’intero territorio calabrese. Catanzaro è, dal 1982, sede universitaria statale (anche se nei secoli precedenti all’unificazione italiana era già sede di scuole universitarie). Il suo ateneo, denominato “Magna Grecia”, è imperniato sulle facoltà principali di medicina, farmacia e giurisprudenza, nonché su numerosi e innovativi corsi di laurea. È sede di Arcidiocesi Metropolìta.

Affacciata sul mare Jonio (vanta circa 8 chilometri di spiaggia e un porto peschereccio), Catanzaro è limitrofa al Parco archeologico di Scolacium.

Fonte: fondazioneroccoguglielmo.it

Il settore della pubblica amministrazione registra un alto numero di addetti, seguito da quello dei servizi. L'area ha un'economia incentrata nei settori dei servizi telematici alle imprese e alle amministrazioni pubbliche ma è anche il principale mercato agricolo della regione: qui vi si trova il Comalca, il Consorzio mercato agricolo alimentare Calabria creato nel 1980 che è il principale centro agroalimentare della Calabria. Il settore industriale è per lo più rappresentato da aziende di media e piccola dimensione incentrato su produzioni per il mercato locale e nazionale.

Turismo culturale

Biggest thumb teatro politeama
Fonte: Catanzaro Municipality

La città è dotata di importanti e moderne strutture culturali, come il nuovo Teatro Politeama, progettato da Paolo Portoghesi; l’area museale del complesso monumentale del San Giovanni, sede di importanti mostre, e delle gallerie sotterranee; l'area espositiva ex Stac, l'originale Museo del rock, il bellissimo Parco della Biodiversità, area verde che si estende per 60 ettari nel cuore della città.

Fonte: fondazioneroccoguglielmo.it

Lungomare

Biggest thumb lungomare
Fonte: Catanzaro Municipality

Il quartiere costiero di Catanzaro si estende per circa 5 chilometri lungo la costa ionica e rappresenta il “centro turistico-balneare” di Catanzaro. Nel quartiere è presente un lungomare di circa 2 chilometri lungo il quale sono situati numerosi centri di ristorazione, bar, locali notturni e alberghi.