Disponibile in Condividi l'articolo

Roma con nuove restrizioni per i turisti da quest'estate

Come parte di una misura a livello nazionale per gestire l'invasione turistica sulle città
  • 02 luglio 2019 11:30
  • Author Monika Dimitrova
Medium rome6
Fonte: themayor.eu

Roma ha già nuove regole come parte di una misura a livello nazionale per gestire l'invasione turistica sulle città. Il consiglio comunale della capitale italiana ha aggiornato la legislazione esistente con l'obiettivo di migliorare la vita nella città per residenti e turisti. Le nuove regole includono sanzioni per coloro che saltano nelle fontane d'acqua. Agli uomini è anche vietato passeggiare per la città a torso nudo. È anche vietato mangiare vicino a monumenti storici, compreso il gelato - famoso in tutto il mondo.   

È vietato anche bere acqua direttamente dalle fontanelle pubbliche della città. Il motivo è che le autorità hanno decretato che non è accettabile che i turisti lascino la loro bocca toccare l'erogatore metallico, loro possono usare le mani per dirigere l'acqua verso la bocca. Anche il commercio illegale di biglietti e la vendita di biglietti al di fuori dei siti autorizzati sono vietati. Anche le possibilità di "saltare la fila" al di fuori dei monumenti storici sono vietate. L'elenco continua con restrizioni sull'appendere il bucato per asciugare tra edifici vicini. Nuova regola: cantare e suonare strumenti sul trasporto pubblico a Roma - vietato.

Questi recenti rstrizioni mirano ad aggiornare le politiche originariamente introdotte oltre 70 anni fa. Si riferiscono alla Deliberazione del Consiglio municipale provvisorio n. 4047 dell'8 novembre 1946 e le modifiche aggiornate sono state approvate l'8 giugno 2019 dall'Assemblea del Capitlino, ha annunciato il Comune di Roma.

Ti piace l'articolo? Iscriviti per il nostro bollettino per ricevere le ultime notizie dalle città europee.